Infedeltà coniugale – Tradimento

Infedeltà coniugale e Tradimento possono essere un giusto motivo per richiedere la separazione tra i coniugi, ogni volta che l’infedeltà scoperta renda, all’altro coniuge, intollerabile la prosecuzione della convivenza e del matrimonio.

Le indagini in campo familiare e personale sono rivolte, innanzitutto, a coloro che vogliano accertare l’esistenza di un’infedeltà coniugale e della relazione extraconiugale intrattenuta dal partner.

L’investigatore privato Ezio Denti raccoglie documentazione ed elementi di prova da produrre in giudizio sull’eventuale tradimento accertando il caso di infedeltà coniugale.

In tali ambiti, la conoscenza approfondita della normativa riguardante tutte le fasi di lavoro concernenti la sorveglianza e l’osservazione nonché l’utilizzo di attrezzature tecniche all’avanguardia, permettono a Ezio Denti di compiere le attività di osservazione e pedinamento che possono portare ad un risultato certo ed utile, tramite raccolta di prove inconfutabili di infedeltà coniugale e tradimento.

Naturalmente è necessaria una fase preliminare di raccolta di informazioni relative alla persona da osservare, che permette di elaborare la migliore strategia di investigazione, anche considerando le caratteristiche degli ambienti maggiormente frequentati dall’indagato/a.

Nelle fasi successive il Cliente viene costantemente aggiornato in ordine agli elementi di maggior rilievo dell’indagine. Al momento della conclusione dell’indagine stessa viene rilasciato un rapporto informativo corredato da fotografie e filmati che ha lo scopo di documentare la verità scoperta e l’eventuale tradimento.

In tal senso Ezio Denti rappresenta il professionista più qualificato per l’assistenza di coloro che siano coinvolti in procedimenti civili di separazione o divorzio e che possano produrre il rapporto informativo sull’infedeltà coniugale del partner quale prova documentale.

Una moglie infedele o un marito infedele può dare luogo, non solo alla richiesta di separazione, ma anche alla richiesta di addebito della stessa a carico del coniuge infedele.

Tuttavia Ezio Denti non si occupa solo degli accertamenti sull’esistenza di infedeltà coniugale, bensì anche delle attività di investigazione mirate a rintracciare redditi occulti utili per calcolare l’assegno di mantenimento a carico di uno dei coniugi e a verificare elementi attinenti la condotta morale dei genitori in caso di controversie sull’affidamento dei figli.

Per tutti i casi descritti si deve precisare che l’unica attività lecita e legittima è quella attinente il pedinamento e l’osservazione.

Non possono, invece, essere prese in considerazione richieste riguardanti la violazione del domicilio, la ripresa visiva e sonora all’interno della privata dimora, la violazione, soppressione, conoscenza e sottrazione di corrispondenza sia cartacea che in formato elettronico, l’installazione di apparecchiature atte a registrare le comunicazioni (microspie), l’intercettazione di comunicazioni telefoniche, telematiche ed informatiche, o sms. Tutto questo perché riguardante una illecita interferenza nella vita privata, della privacy e quindi vietata dalla legge.

  • null

    Indagini in ambito familiare e infedeltà coniugale

    Ezio Denti tratta queste indagini, particolarmente delicate, con la massima riservatezza, con il maggior scrupolo possibile e la doverosa professionalità, garantite anche dall’utilizzo di strumenti tecnologicamente avanzati e di procedure collaudate.

Ezio Denti tratta leindagini sull’infedeltà coniugale e il tradimento, particolarmente delicate, con la massima riservatezza, con il maggior scrupolo possibile e la doverosa professionalità, garantite anche dall’utilizzo di strumenti tecnologicamente avanzati e di procedure collaudate.

Svolge direttamente le indagini su tutto il territorio italiano ed estero. Per casi di particolare necessità, dispone inoltre di circa un migliaio di altri partners.

Cosa occorre per iniziare un’indagine su una presunta infedeltà coniugale?

  • Il nome e il cognome della persona da controllare;
  • Il suo indirizzo o la località (se conosciuti);
  • Il numero di telefono fisso e del suo cellulare (se conosciuti);
  • Il nome e l’indirizzo del locale abitualmente frequentato (se conosciuto);
  • Il nome e l’indirizzo del posto di lavoro (se conosciuto);
  • Una foto recente del soggetto ci può essere d’aiuto all’inizio, ma non è indispensabile.

In possesso di questi dati, L’investigatore Privato Esperto Ezio Denti si prende carico del caso di tradimento e avvia immediatamente una ricerca accurata e sistematica, nel corso della quale il Cliente è tenuto aggiornato sugli elementi di maggior rilievo per il prosieguo dell’indagine stessa.

Il motivo che potrebbe impedirci di proseguire nelle nostre indagini:

  • La persona da controllare è gia sotto controllo dalla polizia per reati gravi, per i quali la nostra presenza potrebbe costituire un intralcio all’inchiesta in corso.