Indagini pre-matrimoniali

Le indagini pre-matrimoniali possono essere richieste dal partner o dalla famiglia del futuro coniuge, nei casi in cui si debbano tutelare diritti personali o patrimoniali in vista del successo di un matrimonio che si vuole proteggere e mantenere nella sua solidità.

Si tratta di un'attività particolarmente delicata, che è volta ad individuare:

  • eventuali perduranti comportamenti non resi noti al futuro coniuge che possono pregiudicare la solidità del futuro rapporto matrimoniale;
  • eventuali dichiarazioni menzognere sulla attività lavorativa svolta dal futuro coniuge, e sui suoi titoli formativo professionali;
  • eventuali millantate condizioni economico/finanziarie attuali o prospettiche particolarmente lontane dalla realtà;
  • eventuali precedenti giudiziari e/o convivenze con ambienti malavitosi del tutto inaspettati.

In sostanza, si tratta di verificare se esistano effettivamente gravi carenze di sincerità nei rapporti pre - matrimoniali tra promessi sposi, che possano poi emergere in tutta la loro drammaticità, provocando il fallimento del matrimonio con le conseguenze particolarmente negative, anche di tipo psicologico, che esso comporta.