Criminalistica forense

Nell'ambito delle investigazioni relative ad un crimine, hanno un ruolo fondamentale le indagini che, attraverso mezzi e tecniche scientifiche ed operative particolarmente complesse ed evolute, hanno lo scopo di fornire indizi ed elementi oggettivi utili alla ricerca della verità.

Si tratta di tutta la serie di attività che, poste sotto il nome di criminalistica forense, si occupano dello studio e dell’elaborazione delle prove raccolte sulla scienza del crimine. Dunque, la criminalistica è una disciplina che si caratterizza per il suo aspetto tecnico, e deve essere demandata ad esperti dei singoli settori in cui essa si esplica. In particolare, Ezio Denti, tramite il proprio laboratorio tecnico scientifico forense, può dare un apporto fattivo alle indagini, provvedendo, attraverso l’attuazione di rigorosi protocolli scientifici, alla ricerca, alla raccolta ed all’analisi delle tracce di reato. Questo al fine di ricostruirne gli eventi e identificare, attraverso mezzi probatori certi ed inequivocabili, l’autore del fatto criminoso o, al contrario, di escludere una persona dal novero dei sospettati.

Le analisi che, in questo campo, devono ritenersi essenziali, riguardano:

  • il rintraccio e l’esaltazione di impronte latenti;
  • gli accertamenti identificativi, ivi compresi l’identificazione dattiloscopica, nonché quelli attinenti l’analisi di tracce grafiche e l’identificazione tramite la scrittura;
  • lo studio di tracce biologiche di qualsiasi natura;
  • l’analisi della dattiloscrittura;
  • gli esami su sostanze stupefacenti;
  • gli esami in materia balistica e sullo studio delle armi utilizzate per il crimine;
  • gli accertamenti in campo informatico e telematico.