Il Professionista

investigatore-privato-slide1

EZIO DENTI – Investigatore Privato Autorizzato e Criminologo Investigativo specializzato in “Balistica applicata alla Criminologia”.

Ezio Denti nasce a Teramo il 24 ottobre del 1958, dopo aver vissuto per diversi anni nella propria città nativa e terminati gli studi, si trasferisce in Toscana per soddisfare e realizzare il suo grande sogno e passione per il volo.

Infatti nel 1994 crea una delle più note compagnie aeronautiche in ambito elicotteristico che lo porteranno ad affermarsi in Italia e all’estero, come imprenditore aeronautico e direttore operativo della propria compagnia nonché pilota commerciale di elicottero con un’esperienza di oltre 15000 ore di volo al suo attivo.

Ma una diversa e remota passione, lo porterà ad interessarsi al campo delle investigazioni private e delle indagini difensive e alle cosiddette scienze investigativo-forensi.

Infatti nel 1998 si trasferisce in Lombardia ed inizia a praticare e collaborare con le più note agenzie investigative d’Italia ed estere al fine di acquisire quel know how di esperienza che lo porteranno a divenire uno dei più noti investigatori privati in Italia e all’estero.

Per la naturale e profonda vocazione alle investigazioni private e alle indagini difensive con particolare riferimento al campo criminologico, Ezio Denti inizia a maturare le sue prime esperienze studiando ed interessandosi per mero interesse personale, ai più importanti casi e processi di omicidio del nostro paese (Mostro di Firenze, Omicidio di Alfredo Albanese, Le Bestie di Satana, Ferdinando Carretta, delitto Casati Stampa, Caso Aldrovandi, Caso Montesi, Delitto della Cattolica, Omicidio di Elisa Claps, delitto dell’Olgiata, delitto di Cogne, delitto di Garlasco, delitto di Giarre, Delitto di Novi Ligure, omicidio Marta Russo, delitto di Via Carlo Poma, omicidio di Meredith Kercher ed altri) acquisendo una capacità tecnica che gli verrà riconosciuta al punto tale che nel 2004, l’autorità governativa rilascerà le seguenti autorizzazioni:

  • Nel marzo 2004 consegue con Prot. N. 2307/04 – Area I° – P.A. al tramite la Prefettura di competenza, l’Autorizzazione Governativa a gestire un Istituto di Investigazioni nell’ambito delle Investigazioni Private, informazioni e ricerche per conto di privati, anche a carattere commerciale;
  • Nel marzo 2004 consegue con Prot. N. 2308/04 – Area I° – P.A., al tramite la Prefettura di competenza, l’Autorizzazione Governativa a svolgere “attività investigativa per la ricerca e l’individuazione di elementi di prova, su incarico del difensore delle parti private del processo penale”;
  • Nel luglio 2004 consegue con Prot. N. 20040007652/SETT. II, al tramite la Prefettura di competenza, l’Autorizzazione Governativa a svolgere attività investigative nell’ambito delle Investigazioni Private, informazioni e ricerche per conto di privati, anche a carattere commerciale;
  • Nell’aprile 2006 consegue con Prot. N. 1492/2006/Area 1^ Bis, al tramite la Prefettura di competenza, l’Autorizzazione Governativa a gestire un Istituto di Investigazioni nell’ambito delle Investigazioni Private, informazioni e ricerche per conto di privati, anche a carattere commerciale;
  • Nell’aprile 2006 consegue con Prot. N. 1492/2006/Area 1^ Bis, al tramite la Prefettura di competenza, l’Autorizzazione Governativa a svolgere “su incarico del difensore della parte interessata, sia esso l’imputato, la parte civile o ogni altra parte privata nel processo penale, l’attività investigativa diretta alla ricerca ed all’individuazione di elementi di prova da far valere nel contesto del nuovo processo penale”;
  • Nel marzo 2010 consegue con Prot. N. 9762/10 – Area 1^ Bis – P.A., al tramite la Prefettura di competenza l’Autorizzazione Governativa a gestire un Istituto di Investigazioni nell’ambito delle Investigazioni Private, informazioni e ricerche per conto di privati, anche a carattere commerciale;
  • Nel marzo 2014 consegue con Prot. N. 7019/14 – Area 1^ Bis – P.A. al tramite la Prefettura di competenza l’autorizzazione a svolgere ai sensi dell’art. 134 T.U.L.P.S. le attività investigative previste dall’art. 5 del D.M. 269/2010 quali:
    • Attività di indagine in ambito privato;
    • Attività di indagine in ambito aziendale
    • Attività in ambito commerciale
    • Attività di indagine in ambito assicurativo
    • Attività di indagine difensiva, volta all’individuazione di elementi probatori da far valere nell’ambito del processo penale, procedura penale e dell’art. 327-bis del medesimo Codice;
  • Nel dicembre 2015 consegue con Prot. N. 31981/15 – Aerea 1^ Bis – P.A. a svolgere al tramite il proprio studio denominato Laboratorio di Criminologia Forense Srl e con Autorizzazione Governativa rilasciata dalla Prefettura di competenza, attività investigative in ambito privato, aziendale, commerciale ed assicurativo;
  • Nello stesso anno e con medesimo numero di protocollo il Laboratorio di Criminologia Forense srl di cui Ezio Denti ne è il direttore, viene autorizzato a svolgere attività di Indagine Difensiva volta all’individuazione di elementi probatori da far valere nell’ambito del processo penale, procedura penale e dell’art. 327-bis del medesimo Codice.

Ma Ezio Denti, sviluppa un’altra grande passione…quella per le armi e per la balistica forense.

Infatti, titolare di porto d’armi per difesa personale, appassionato di armi bianche e da fuoco e sviscerato collezionista, dedica i propri studi alla balistica forense quale ramo della fisica meccanica, specializzandosi nell’identificazione delle armi, dei bossoli e dei proiettili, metodologie microscopico-comparative e moderne tecniche di confronto oltre nella ricostruzione degli accadimenti relativi ad un delitto in cui sia stato fatto uso di un’arma da fuoco o arma bianca, finalizzata alla definizione delle responsabilità ed alla comminazione della pena.

Infatti, al fine di approfondire le proprie conoscenze in materia, nel 2007, Ezio Denti consegue presso l’INSTITUT TECHNIQUE SUPERIEUR – ECOLE LIBRE D’INGEGNIEURS ET DE SCIENCES APPLIQUEES A L’INDUSTRIE, il DIPLOMA DI INGEGNERE ITS con specializzazione in “Balistica Applicata alla Criminologia” ottenendo altresì il riconoscimento alla SNIPF – Société Nationale des Ingénieurs Professionnels de France quale “Organisme de Certification accréditée par le COMITE FRANCAIS d’ACCREDITATION (COFRAC).

Grazie al particolare curriculum di studi che è stato il punto di partenza di una brillante carriera “sul campo”, sia in Italia che all’estero, che negli anni gli ha permesso di acquisire una particolare esperienza per la soluzione di casi particolarmente complessi e delicati, alcuni dei quali hanno costituito oggetto di discussione ed approfondimenti in campo mediatico e televisivo, è riuscito a coniugare le proprie conoscenze con le tecniche di indagine “sul campo” e con le problematiche che ogni giorno devono affrontare gli operatori di settore portandolo altresì a dedicarsi alle indagini in campo penale, nonché all’attività di consulenza tecnica giudiziale e stragiudiziale nell’ambito delle indagini difensive.

Infatti, a seguito dell’entrata in vigore della legge 397/2000, le parti private coinvolte in un procedimento penale hanno acquisito il diritto di potersi avvalere di esperti consulenti, che permettono di rapportarsi alla pubblica accusa attraverso tecniche di investigazione proprie e del tutto indipendenti.

Nella veste di Investigatore Privato, Criminologo Investigativo e Consulente Tecnico di Parte, Ezio Denti ha svolto complesse attività di indagini, affiancando, con la propria esperienza ed il suo particolare apporto, i più importanti Studi Legali italiani ed esteri e costituendo una figura professionale dotata di competenze che garantiscono una visione complessiva ed integrata dell’evento criminoso.

La vasta esperienza acquisita nel corso della carriera ed il particolare background accademico nel ramo della criminalistica forense, uniti alla sua capacità nel tenersi costantemente aggiornato sia in ambito normativo e giuridico sia in contesti più tecnici, hanno reso Ezio Denti in grado di affrontare ogni caso in cui sia necessario entrare nella mente criminale e comprenderne il funzionamento.

A ciò si aggiunge la possibilità di avvalersi di un proprio laboratorio specializzato di analisi forensi, dotato delle più invidiate e moderne tecnologie, al fine di fornire consulenze anche nell’ambito della criminalistica forense, tramite l’osservazione degli indizi e dei dati pertinenti il reato e del processo interpretativo degli stessi.

Per questi motivi, l’attività di Ezio Denti è rivolta anche a coloro che necessitino di assistenza in ambito investigativo e di indagini di particolare complessità e delicatezza, ogni qualvolta si tratti di tutelare soggetti imputati o coinvolti in un evento criminoso, mortale o violento, o comunque in casi di delitti gravi ed efferati.

In tal senso, presta collaborazione anche su incarico di avvocati per l’attività collegata alle indagini in ambito difensivo nei processi penali. Contribuisce così a dare vita al diritto ad un’equa difesa ed alla facoltà di disporre di ausili concreti e specializzati nell’acquisizione di prove e nella ricerca della verità.

Queste competenze conferiscono ad Ezio Denti una specifica professionalità volta alla soluzione di casi particolarmente complessi e delicati, alcuni dei quali sono spesso oggetto di discussione e approfondimento in campo mediatico.